Vocesport.com
Home

CATANZARO-CASERTANA 0-1

esultanza-casertaa_1-300x201Tre minuti, l’urlo di gioia per la rete di De Angelis e poi una Casertana che ha saputo sciorinare gioco e lottare. Il gol messo a segno dal bomber rossoblu in apertura di gara basta ai falchetti per centrare una vittoria importante si un campo difficile come quello di Catanzaro.

Partenza decisa dei falchetti che spingono e creano.Al 3’ Diakite appoggia per Mancosu; il fantasista sardo pesca dal cilindro un delizioso lancio per De Angelis. L’attaccante controlla e batte Scuffia in diagonale. Al 14’ altra occasione per la Casertana con Mangiacasale che fugge sulla destra, entra in area e viene chiuso sul tentativo di assist. Al 18’ altra De Angelis controlla spalle alla porta, si gira ed allarga sulla destra. Agyei si inserisce e calcia al volo. Pallone a lato. I padroni di casa si fanno vivi con una punizione debole di Selvatico. Dall’altra parte Rainone sfiora il raddoppio con un colpo di testa schiacciato che si alza di poco sulla traversa. Fuori di un soffio anche la punizione di Mancosu. Nella ripresa il Catanzaro cresce. Gragnaniello è abile ad anticipare in uscita l’inserimento di Ricci. Agyei ci prova da posizione defilata e Scuffia risponde presente. Dall’altra parte Razzitti manda di pochissimo a lato con un diagonale. I falchetti stringono i denti e portano a casa la vittoria.

CATANZARO-CASERTANA 0-1

CATANZARO (3-5-2): Scuffia; Priola, Orchi, Ricci; Calvarese, Agnello (54′ Foresta), Selvatico,Giampà (63′ Taddei), Squillace; Mancuso (57′ Agodirin), Razzitti. A disposizione: Grandi, Sirigu, Caselli, Maita,Barillari, Fulco, Caruso, Ingretolli. All. D’Urso

CASERTANA (3-5-2): Gragnaniello, Rainone, Idda, Murolo; Mangiacasale (92′ Pezzella), Agyei, Capodaglio, Mancosu (84′ Ciotola), Tito; De Angelis Diakite (71′ De Marco). A disposizione: Maiellaro, Gala, D’Alterio, Finizio, Kuseta, Canalini, Negro, Cesarano. All.Romaniello

ARBITRO: Strippoli di Bari

RETE: 3′ De Angelis

AMMONITI: Giampà (CAT), Agnello (CAT), Murolo (CAS), Idda (CAS).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *