Pericolo, atto secondo ” La B2 è un bel traguardo. Io e le mie compagne siamo delle guerriere”

IMG_20150901_211910633E’ la colonna portante, la giocatrice simbolo per carisma e professionalità di una grande “famiglia” qual è la P2P.  Anna Pericolo è carica e pronta ad affrontare le nuove fatiche di fine estate, in vista del campionato che partirà ad Ottobre con l’esordio in quel di Barra con ” In questo progetto ci ho creduto fin dall’inizio. Insieme abbiamo raggiunto una vittoria grandiosa in una grande famiglia. Conoscendo la mia natura, abbastanza combattiva ed il temperamento delle mie nuove compagne con le quali c’era già grande stima e rispetto reciproco, ho potuto constatare che come me sono tutte guerriere. Penso che la motivazione sia la peculiarità principale per rendere un’atleta un guerriero invincibile “. Anna Pericolo in campo da giocatrice ma non solo: quando non si allena, è pronta ad inculcare stimoli, motivazioni a go-go alle giovani menti e chissà, pallavoliste del futuro. Anche in tal senso il tracciato è stato segnato, ora bisognerà raccogliere i frutti nel tempo con grande acume e meticolosità miste ad una passione intramontabile per tale sport: ” Ogni atleta ed allenatore dev’essere animato dall’amore e dalla passione. Spero di poter trasformare tante bimbe nelle future campionesse del volley. Sicuramente sono riuscita ad avvicinarle a questo sport, cosa già importante per poter progettare e definire il lavoro futuro. Ai tifosi dico di venirci a sostenere dalla prima di campionato e perchè no, già a partire dalle amichevoli, visto che per sostegno e partecipazione nella passata stagione sono stati unici e spettacolari”. Anna Pericolo, atto secondo: comunque vada sarà un successo….

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *