Ischia, c’è la proposta di Taglialatela

ischiaNei giorni scorsi il responsabile amministrativo del club isolano, Giancarlo Senese, aveva dichiarato: “Abbiamo ricevute due proposte da parte del sig. Taglialatela, il quale risulta essere a capo di un gruppo imprenditoriale – analizzava l’amministratore – una di queste possibili trattative prevede una partecipazione per una somma pari a 150mila Euro da coprire in servizi ma in questo momento abbiamo necessità di reperire soldi freschi poi, dopo aver confermato l’iscrizione in Lega Pro, valuteremo nel dettaglio la proposta del sig. Taglialatela e del gruppo al quale fa da riferimento”.

In relazione a quanto riferito dal dott. Senese non tarda ad arrivare la replica di Pino Taglialatela che chiarisce la sua posizione e la proposta per aiutare l’Ischia Isolaverde: “Il gruppo che rappresento non intende affatto offrire servizi bensì, attraverso una proposta economica pari a 150mila Euro, desidera acquistare una parte delle quote del club. – precisa l’ex portiere, che aggiunge però una condizione all’ingresso in società della cordata – Condizione imprescindibile affinché l’affare vada in porto è legata alla possibilità, da parte del gruppo, di poter gestire in prima persona la direzione sportiva della società. In effetti c’è dunque un vincolo che prevede un mio coinvolgimento diretto nelle scelte tecniche dell’Ischia – prosegue Taglialatela – la proposta che vi ho appena esposto è stata inviata dall’avvocato Carmelo Santoro, assieme ad una documentazione dettagliata, allo studio Senese dal quale poi attenderemo una risposta. C’è la volontà di aiutare il club grazie ad un gruppo di società molto solide ed inoltre, qualora dovessimo raggiungere un accordo, coinvolgerei nel progetto diversi ischitani doc e persone di fiducia in grado di aiutarci nella gestione della squadra e della società”.

Fonte info. Teleischia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *