Vocesport.com
Home

“Blitz dei treni del goal”: classifica da riscrivere tra ripescaggi, estromissioni e punti di penalizzazione

giustiziaIl caso Catania travolto dal filone d’indagine denominato “Blitz dei treni del goal ” è l’ennesima scossa di terremoto che colpisce la serie B. Tra penalizzazioni, estromissioni e retrocessioni d’ufficio che seguiranno a cascata, sarà un’altra estate calda: al momento, dovesse essere acclarata la responsabilità diretta del Catania nelle persone del presidente Pulvirenti e del diesse Delli Carri nell’ambito dell’orchestrazione di partite combinate al fine di conseguire l’agognata salvezza, la squadra etnea sarebbe retrocessa d’ufficio all’ultimo posto in serie B. A quel punto, la Virtus Entella risulterebbe essere la squadra favorita per la riammissione in cadetteria. Differente, invece, è il caso Parma, estromesso d’ufficio per il fallimento della società ducale: visti i meriti sportivi, la favorita a prendere il posto dei giallo-blu risulterebbe essere il Brescia. L’eventuale condanna dei calciatori direttamente coinvolti nello scandalo calcio scommesse su cui indaga la DDA presso la Procura di Catania, determinerebbe una squalifica di tre anni: per molti degli attuali indagati significherebbe la fine della carriera.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares