POLISPORTIVA NOCERINA: I dettagli della nascita. Possibile ripescaggio in Eccellenza

asg_nocerina_srlLa Polisportiva Nocerina sentitamente ringrazia. Chi? Le persone del calcio che hanno permesso la nascita, tramite fusione di due titoli, della nuova realtà. Innanzitutto la Real Stella Battipaglia, la società di Promozione che ha dato la possibilità ai colori rossoneri di ripartire. Parla il presidente Carmine Guariglia: “Facciamo un passo indietro ma siamo felici di contribuire alla rinascita della Nocerina. Lasciamo il titolo in buone mani. Lasciatemi un pizzico d’orgoglio. La Real Stella negli ultimi 4 anni ha vinto tre campionati ed una coppa disciplina. Il nostro Rione non poteva più sostenere certi costi ma abbiamo fatto il massimo”. Gli fa eco l’altro presidente Diego Ferrara: “Cercheremo comunque di far calcio per il Rione Stella ripartendo da categorie inferiori. Contenti di questo dialogo con Nocera, ci sentiremo partecipi delle loro future vittorie”. La Real Stella si è fusa con una bella realtà nocerina di calcio a 5: la Matteo Solferino. La fusione delle due società darà vita alla Polisportiva Nocerina. Bello il gesto delle famiglie Solferino e Di Libero: un sì convinto alla partecipazione, per onorare la memoria di Matteo Solferino, tifosissimo dei molossi. Il primo passo della Polisportiva Nocerina sarà l’incontro con Enzo Pastore per illustrare progetti, programmi ed ascoltare i suoi preziosi ed esperti consigli. L’obiettivo è una Promozione vincente ma il titolo Real Stella ha punteggi alti per un possibile ripescaggio in Eccellenza se si verificasse un vuoto in organico, situazione al momento difficilissima da realizzare perchè c’è addirittura eccedenza di posti. In ogni caso sarà presentata domanda di ripescaggio entro metà luglio.

fontE: tuttonocerina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *