Vocesport.com
Home

Blitz “I treni del goal”. Tra le cinque partite “ispezionate” c’e’ anche Catania-Avellino


palloneS’e’ tenuta questa mattina la conferenza stampa nel corso della quale la Procura Distrettuale di Catania ha reso edotto gli organi di informazione del blitz “I treni dei goal” che vedrebbe coinvolti il Catania Calcio nella persona del proprio presidente Pulvirenti e del ds Delli Carri già sottoposti ad arresto. Nel corso dell’incontro con la stampa, è emerso che gli inquirenti sono ancora a lavoro per accertare se dalle prove acquisite risulti essere stata perpetuata una combine per cinque gare dello scorso campionato di serie B finite nell’occhio del ciclone. Tra gli eventi “illeciti” figurerebbe anche il match del Massimino tra Catania ed Avellino, disputato lo scorso 29 Marzo e terminato con la vittoria degli etnei per 1-0. Le altre gare per le quali si configurerebbe l’illecito sportivo risulterebbero essere: Varese-Catania (0-3) del 2 Aprile 2015, Catania-Trapani (4-1) dell’11 Aprile, Latina Catania (1-2) del 19 Aprile, Catania Ternana (2-0) del 24 Aprile e Catania-Livorno (1-1) del 2 Maggio 2015. Per effetto del nuovo filone d’indagine condotto dalla Procura Distrettuale di Catania, hanno già ricevuto l’avviso di garanzia il presidente del Messina, Pietro Lo Monaco, il ds della formazione perolitana, Fabrizio Ferrigno, l’amministratore, Alessandro Failla ed i calciatori: Bernardini (Livorno), Fiamozzi (Varse), Pagliarulo e Daì (Trapani) e Bruscagin (Latina).

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *