Vocesport.com
Home

Novara deferito al TFN. I piemontesi rischiano il -1 in classifica

Procuratoreserie b Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il legale rappresentante pro-tempore del Novara Calcio, Massimo De Salvo per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef  relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di maggio, giugno, novembre e dicembre 2014, nei termini stabiliti dalla normativa federale.

Il comunicato sopra indicato è da poco apparso sul sito della FIGC.

I piemontesi, in vista della prossima stagione, per effetto dell’omesso versamento dei contributi IRPEF e degli emolumenti dovuti, rischiano la comminazione di un punto di penalizzazione.

La prossima stagione 2015-2016 potrebbe già partire all’insegna della classifica meteorologica .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *