Vocesport.com
Home

Inchiesta “Nuceria”: Gori rischia 4 mesi. Caglioni piu’ vicino. Occhio a Guerrieri

Il1 (62) problema portiere resta ancora irrisolto in casa granata: Piergraziano Gori, che non ha ancora raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale, potrebbe subire la comminazione di una pena di entità superiore rispetto a quella pattuita. Si parla di quattro mesi di squalifica, un tempo piuttosto longevo che costringerebbe la Salernitana a dover rinunciare  al proprio estremo difensore titolare  per un periodo alquanto lungo

Prende, dunque,  sempre più corpo, al fine di tamponare la vacatio nel ruolo, la trattativa per il ritorno a Salerno dell’ex Nicholas  Caglioni che il Lecce libererebbe senza alcuna opposizione.

Resta in auge anche la pista che porta al giovane e promettentissimo Guerrieri per il quale la Lazio propende per un prestito in Lega Pro necessario ed utile ad acquisire l’esperienza fondamentale per confermarsi anche tra i professionisti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares