Panchina in stand by. Torrente stuzzica, De Zerbi preferisce Foggia. La Salernitana resta alla finestra.

RobertoALL. Menichini Leonardo 7 De Zerbi dà la preferenza e la precedenza al Foggia.

Il tecnico richiesto da Avellino e Salernitana è stato più volte tentato dalla possibilità di allenare in serie b ma il cambio al vertice societario con annesso rilancio delle ambizioni del club da uno, hanno favorito la permanenza di De Zerbi al Foggia.

Nella lista dei papabili successori di Menichini(qualora si addivenga ad un accordo per la risoluzione del contratto) restano Torrente, Calori e Marcolin.

Toscano dovrebbe risolvere tutti i problemi e restare in sella alla panchina del Novara.

La Salernitana, dunque, resta alla finestra in attesa di definire la delicata questione Menichini

Qualora ad inizio settimana non sia trovata l’intesa con il tecnico di Ponsacco per la risoluzione del vincolo già rinnovato per la prossima stagione, la Salernitana potrebbe esonerare il tecnico in attesa che lo stesso raggiunga un accordo con una nuova società.

Lunedì o al massimo Martedì patron Lotito si dedicherà anima e corpo alla soluzione dell’enigma.

Al momento la panchina granata resta in sospeso, almeno per questo fine week-end

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *