Clamoroso ad Avellino: Rastelli va a Cagliari

Erarastelli tutto fatto o quasi: con un anno di contratto e la possibilità di rinnovare per ulteriori tre anni, Massimo Rastelli ha dato il benservito a patron Taccone.

L’ormai ex tecnico dell’ Avellino, infatti, non ha saputo rifiutare la proposta proveniente dal Cagliari che in poche ore ha posto in essere un pressing asfissiante dopo aver compreso l’impossibilità di raggiungere un accordo economico con Claudio Ranieri.

Detto, fatto: entro domani Rastelli sarà in sede per firmare le proprie dimissioni ed al contempo sottoscrivere un ricco biennale da 280.000 euro con annessi surplus in caso di promozione già pronto sul tavolo di patron Giulini.

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno per patron Taccone che senza neppure il tempo di metabolizzare un addio inatteso, ha avviato i primi contatti con Roberto De zerbi,  tecnico emergente e profondo conoscitore della piazza, avendi  da calciatore già indossato la maglia bianco-verde nella stagione 2008-2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *