Vocesport.com
Home

Bologna-Avellino 2-3 La traversa di Castaldo nega la finale ad un lupo coriaceo

castaldo avellinoBologna (4-3-1-2): Da Costa; Mbaye, Oikonomou, Ferrari, Masina; Casarini (79′ Büchel), Matuzalém, Krstičić (52′ Maietta); Laribi; Acquafresca (46′ Cacia), Sansone. A disposizione:Coppola, Garics, Ceccarelli, Morleo, Improta, Mancosu. Allenatore: Rossi.
Avellino (4-3-1-2): Frattali; Bittante, Ely, Vergara, Visconti; Koné, Arini, Regoli (53′ Almici); Zito (65′ Castaldo); Mokulu (57′ Comi), Trotta. A disposizione: Gomis, Fabbro, Sbaffo, Schiavon, Filkor, Angeli. Allenatore: Rastelli.
Marcatori: 7′ Trotta (A), 19′ Acquafresca (B), 45′ Trotta (A), 51′ Cacia (B), 85′ Koné (A).
Ammoniti: Laribi, Da Costa, Oikonomou, Büchel, Sansone, Masina (B); Castaldo, Koné, Bittante, Arini (A).

One Comment

  1. uahahahahahahahahahahahah

    3 giugno 2015 at 15:47

    dicette ò pappice a noce, damm ò tiemp…
    iLpino ha finito di vantarsi della/e categoria/e di differenza…
    UAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    UAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    UAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    UAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    UAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares