Trasferta di Novara. Il menù dell’ ” Avvocato Gastronomico”

criscuoloUltima trasferta della stagione per la Salernitana
2014/15 di Mister Menichini
e prima partita del triangolare che assegnera’ la S
upercoppa di Lega Pro
I granata, dopo 15 giorni di festeggiamenti, sono
di scena sabato sera, ore
20.45, sul leggendario campo del Novara Calcio, sta
dio Silvio Piola (
Contrada viale Kennedy 8, 17.000 spettatori
)per una sfida storica…
L’avvocato gastronomico Andrea Criscuolo, prima di
andare a tifare per la
nostra squadra, Vi consiglia di gustare le bonta’ e
nogastronomiche del
territorio novarese, in modo particolare la panisci
a, presso
La Locanda delle Due suocere
Corso Trieste 42/A Novara
Tel.0321032310
Atmosfera calorosa e location curata, locanda “sfiz
iosa e tipica”
Ottima la qualità delle pietanze, presentate in mod
o particolare.
Antipasto della casa (salumi formaggi e verdure in
agrodolce)
Paniscia (riso c ondito con battuto di lardo, cipol
la, salame e brodo di verdure)
Ravioli ripieni di toma
Agnolotti al brasato
Tagliata zola e nocciole
Tapulone (rosolata con olio burro aglio, lauro, ros
marino, bagnato da vino e
brodo)
Rane (fritte o ripiene)
Dolci della casa
Ottim vini del territorio
Cucina di Novara
LA PANISCIA NOVARESE
Non ci sono molte certezze sull’origine di questo p
iatto tipico piemontese e
più nello specifico novarese. Sembra che il suo nom
e derivi dal fatto che
originariamente si utilizzava il panìco al posto
del riso o comunque un cereale
di poco pregio. Il termine latino “paniculum”, “mig
liacccio”, fatto con il
miglio, sembrerebbe la radice etimologica del nome.
Dalla stessa radice
deriverebbero anche le altre varianti di questo pia
tto tipico: la Panissa
vercellese (senza le verdure) o la Paniccia della v
al Sesia. Infatti sembra che le
origini di questo piatto siano molto antiche addiri
ttura prima dell’introduzione
della coltivazione del riso in Piemonte (1500).
SEMPRE COMUNQUE ED OVUNQUE FORZA SALERNITANA
L’avvocato gastronomico Andrea Criscuolo
ARRIVEDERCI ALL’ANNO PROSSIMO…IN SERIE BBBB!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *